Capgemini al Software Testing Forum2021

Capgemini al Software Testing Forum2021

I nostri esperti parteciperanno come speaker alle prime due web conference delle quattro previste dall’edizione 2021 del Software Testing Forum

Le quattro web conference (8 giugno, 6 luglio, 5 ottobre, 6 novembre) sono dedicate allo stato dell’arte, alle tecnologie, alle soluzioni ed alle esperienze per ottenere la massima qualità di prodotti e servizi software intensive tramite nuovi approcci organizzativi, metodologici e tecnologici.

La partecipazione ai webinar è gratuita previa registrazione sul sito Software Testing Forum

8 giugno – Focus on Automation & DevOps

Vincenzo Marrazzo (Senior Test Automation Expert divisione Telecom & Media, Capgemini Engineering), Alfredo Sacconi (Testing Practice, Capgemini) e Francesco Alberti (R&D and Test Plant Manager, Eolo) terranno lo speech intitolato “Eolo & Capgemini insieme per un approccio programmatico alla Test Automation”.

L’ambizione di Eolo è automatizzare buona parte dei processi di qualità sui loro apparati destinati alla rete di produzione. Capgemini, grazie alla sua esperienza e alle competenze in ambito Engineering e R&D, ha sviluppato una Test Automation Solution in accordo alle best practice ISTQB ed alle necessità di Eolo. La TAS è basata su Robot Framework e Python, ed è integrabile in un processo di Continuous Integration/Continuous Delivery. Le tecnologie sotto test sono basate su Ethernet sia per applicazioni di accesso (PPP, DHCP, RADIUS, etc.) che per la gestione di routing sulla rete (VLAN, MPLS, BGP, etc.).

La TAS integra il supporto del Cisco TRex per generare/misurare il traffico a pacchetto e sfrutta la virtualizzazione per massimizzare l’efficienza dei cicli di test durante le regressioni automatiche.

6 luglio – Focus on Finance & Mobile

Valentina Soccorso (Agile Test Manager della Divisione Financial Services di Capgemini in Italia), Maria Teresa Fusco (Agile Test Manager della Divisione Financial Services di Capgemini in Italia) e Alfredo Sacconi (Testing Practice, Capgemini) terranno lo speech intitolato “Un sincretismo di Testing: Agile & Management”.

Con l’esperienza maturata negli anni abbiamo constatato l’obsolescenza di strutture di testing grandi, rigide, difficili da gestire e coordinare. Inoltre, è sempre più frequente l’esigenza di un’unica figura in grado di occuparsi simultaneamente della parte gestionale dei progetti oltre che di quella operativa. Una figura efficiente, dinamica e versatile: un Agile Test(er) Manager. È proprio questo il motivo che ha portato la divisione Financial Services a creare la Community ACQuA (Agile Community of Quality Assurance) composta da Agile Test(er) manager: professionisti esperti in functional testing, attenti alle necessità del business e con ottime capacità gestionali dei progetti.